NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

intestazione 3

Avvisi agli Autori

     
     
 

La rivista accoglie lavori originali inediti di Storia della Farmacia.
La collaborazione è aperta a tutti gli studiosi ed è gratuita per le prime sei pagine, le successive sei saranno addebitate al puro costo. Per i soci dell"A.I.S.F. le pagine gratuite sono elevate a dieci.
Gli articoli devono essere redatti in cartelle dattiloscritte, accuratamente corrette, doppiaa spaziatura, non superanti di massima le 20 cartelle, corredati da un breve riassunto preferibilmente in lingua inglese, di 5 righe.
Gli articoli impegnano esclusivamente la responsabilità degli AA.; la loro riproduzione è vietata salvo preventivi accordi.
Le citazioni bibliografiche vanno redatte secondo le consuete norme internazionali ed ogni lavoro dovrà riportare la firma, il preciso indirizzo dell"A., la sua eventuale qualifica di appartenenza ad Istituti.
A richiesta degli autori, la correzione delle bozze avverrà soltanto per la revisione di eventuali errori tipografici e dovranno essere restituite in Redazione nel più breve tempo possibile. Clichets, tabelle e le modifiche del testo originale sono a carico degli AA.
A richiesta si provvederà per estratti dei lavori con i relativi rimborsi spesa.
La redazione si riserva il diritto di scelta del carattere e del corpo tipografico, della precedenza della pubblicazione, del rifiuto dei lavori non corrispondenti al carattere della rivista per svolgimento o per argomento.
I dattiloscritti non pubblicati, salvo preventiva richiesta, non vengono riconsegnati.
Si raccomanda l"osservanza dei suggerimenti per la pubblicazione degli scritti e la trascrizione di documenti di archivio, contenuti nel n. 1, pp. 61-65 di questa Rivista.

 
     
     

Calendario Eventi